Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

La donna come personificazione del prodotto

Vi propongo una pubblicità della grappa Julia degli anni ’70, in cui la bodycopy mostra un gioco di doppi sensi tra la donna rappresentata e le caratteristiche del prodotto.

pubbljulia

Infatti viene descritta una grappa gentile e generosa, come appare la stessa figura femminile alla destra del packshot. Sembra generosa nella posa, ossia nell’offrire una vista migliore del suo decolletè ricoperto di foglie. Il “carattere stimolante” di Julia potrebbe riferirsi, oltre che al prodotto, anche alla gonna alquanto mini della donna, che mostra le sue forme e le lunghe gambe affusolate. Infine dallo posa ammiccante della modella non soltanto il sapore della grappa conquista al primo appuntamento. l’immagine che segue rappresenta l’espositore del prodotto.

julia_espositore_s

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 10, 2009 da in anni '70 con tag .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: