Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

La donna per Lux

Il 90% delle pubblicità di saponi o prodotti per l’igiene vede come protagoniste le donne.

 rexona_spot71

Ma c’è una marca di sapone, in particolare, che fa affidamento per le proprie campagne su testimonial illustri, quali Nastassja Kinski, Sophia Loren. Sto parlando di Lux, il sapone di 9 stelle su 10.

Lux è il vero mondo possibile della marca: è “il sapone delle stelle”, è glamour, fascino, seduzione. Qualcosa di simile ad una polvere di stelle, al luccichio che affascina, all’aura della bellezza femminile più austera e conturbante. Non è casuale che la saponetta Lux fondi il suo successo su una storica comunicazione pubblicitaria che ha utilizzato star del cinema hollywoodiano come catalizzatrici di notorietà e di valori associati: Judy Garland, Bette Davis, Louise Brooks, Lauren Bacall. Dunque un’idea di bellezza superiore, speciale, densa di appeal.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 21, 2009 da in anni '80 con tag , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: