Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

La bambola XL

The Body Shop propone un’immagine più realistica della donna, non guardando quelli che sono gli stereotipi più diffusi. Si decide di perseguire questa strada in modo da mostrare, attraverso le proprie pubblicità, una certa aderenza con la realtà, fatta di donne normali: alte, basse, magre, “morbide”, belle, carine, bruttine.

Vi presento una celebre campagna pubblicitaria di Body Shop, in cui emerge l’autostima come valore.

04062009

Trovo che la campagna sia geniale! Per fortuna esistono aziende disposte a rappresentare nel bene o nel male la realtà!

Annunci

2 commenti su “La bambola XL

  1. Anna Marani
    luglio 6, 2009

    Sarei interessata ad acquistare una di queste bambole, ma sono anni che le dò la caccia senza riuscire a trovarla. Se qualcuno ne fosse in possesso, alzi la mano! Grazie, ciao e sempre forza body shop!

    • foxyanne87
      luglio 11, 2009

      Non ne ho la più pallida idea neanche io su dove si possano trovare! Ma se mai lo scoprirò sarai la prima ad esserne informata 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il giugno 4, 2009 da in La donna nella società con tag , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: