Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

“Dove” cambia modo di mostrare la donna

La nota marca di saponi “Dove” propone negli ultimi spot una donna dalla bellezza naturale. Il pubblico femminile sembra apprezzare moltissimo questa scelta proprio perchè le fa sentire adeguate, non mostrando più solo super donne inarrivabili, dalla pelle perfetta, “apparentemente” senza difetti.

Ciò che si vuole trasmettere è che tutte le donne hanno qualcosa di bello da mostrare al di là dell’esteriorità. E se viene mostrata quest’ultima, quello che conta non è essere delle star con un taglio di capelli all’ultimo grido e con un abbigliamento da far invidia a chiunque, ma piuttosto mostrare la propria solarità, gioia di vivere anche attraverso un corpo maturo o abbondante. Complimenti alla Dove che mostra la normalità.

E’ curioso come la prima volta che il pubblico televisivo ha visto questi spot sia rimasto sorpreso. Perchè tanto stupore, dopotutto sono donne comuni! E’ proprio questo che mi colpisce: siamo talmente abituati ad un determinato modello di donna televisivo e pubblicitario che percepiamo una distanza abissale tra noi donne comuni e le donne conosciute dello schermo…  “Mamma mia che bella, sembra un’attrice!” oppure “Guarda guarda!!E’ sicuramente famosa!”

E’ una strana sensazione quella che si prova guardando questi spot, sembrano quasi girati per sbaglio, video amatoriali.

Termino l’articolo con un video che sicuramente moltissimi di voi conoscono, ha fatto il giro del mondo!

Cosa ci insegna? Che è assolutamente sciocco rincorrere certi modelli perchè in moltissimi casi si tratta di bellezze costruite, completamente artificiali. Non bastava che la ragazza venisse “restaurata” da decine e decine di truccatori e parrucchieri, c’è stato bisogno anche di un team di grafici che annullasse l’essenza della ragazza. Non è rimasto nulla della donna originaria! Il detto popolare “l’apparenza inganna” descrive perfettamente questo mondo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il giugno 6, 2009 da in 2000 con tag , , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: