Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

Donne e detersivi negli anni ’60

In questi anni il prodotto di maggior successo sul mercato è Dixan. La Procter&Gamble risponde con il lancio nel ’62 di Dash, primo detersivo per lavaggi in lavatrice in fustino cilindrico, tuttora leader di mercato in Italia. Persil intanto scompare negli anni ’60 dai punti vendita. Alla fine degli anni ’60, in seguito ad ulteriori miglioramenti tecnologici (degli enzimi ad alto potere smacchiante sono aggiunti ai tensioattivi) arrivano sul mercato Ariel (P&G ’68), Skip (Unilever ’67), Biopresto (Unilever ’68), Aiax (Colgate-Palmolive, ’68) e Biol (Mira Lanza). Infine, Dinamo (Colgate, ’70), Sole Bianco (Panigal, ’73) e Lanza Tres (Mira Lanza). Purtroppo molti di questi marchi scompariranno qualche anno più tardi.

Nel 1968 il 64% del mercato totale di sapone e detersivi era in mano straniera e il 36% in mano ad aziende italiane. La Mira Lanza ne usciva vincitrice con una quota pari al 26%.

La fabbrica Mira Lanza cresce molto velocemente fino al ’62-’63, per merito soprattutto ai detersivi Ava, Lip e i saponi Super Stella e Tre Corone. Nel 1964 alle linee esistenti di saponi e dentifrici Mira sono aggiunti talco borato, shampoo e crema da barba. La Mira Lanza nel ’65 produce 2.300.000 quintali l’anno di detersivi e saponi con il contributo di 20 dirigenti, 1300 impiegati e rappresentanti e 1000 operai. Il ’68 sarà l’anno più fortunato per la fabbrica con un fatturato molto elevato. Purtroppo sarà il suo ultimo anno favorevole.

Nel ’69 infatti iniziano i conflitti tra i sindacati e la famiglia Piaggio. Nel novembre-dicembre ’69 lo scontro sulla vertenza del comparto saponi/chimica porterà all’occupazione della fabbrica di Mira da parte del comune di Mira per assicurare la sicurezza degli impianti. La crisi economica e i conflitti sociali portano la famiglia Piaggio alla vendita. Dal ’69 la Mira Lanza perde definitivamente la sua posizione di leadership del mercato dei saponi e detersivi oltre che del mercato dei detergenti per stoviglie.

ariel70acquafredda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il giugno 7, 2009 da in anni '60 con tag , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: