Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

Il linguaggio del corpo nella pubblicità

La comunicazione pubblicitaria fa leva sulla capacità degli individui di attribuire ad alcuni segni determinati significati culturali socialmente condivisi. Per questo motivo la pubblicità è sempre alla ricerca delle modalità comunicative più efficaci affinchè il messaggio sia accolto e non passi inosservato. Dietro la messa in circolazione di uno spot si nascondono ricerche nell’ambito delle scienze sociali e della psicologia applicata ai metodi di indagine sociologica/statistica. La pubblicità porta ad un investimento soltanto se il linguaggio utilizzato da essa si avvicina alla cultura della popolazione e al periodo in cui si diffonde. Proprio per questo motivo nei paesi occidentali i corpi rappresentano la dinamicità e la velocità tipiche del nostro tempo.

La maggior parte dei messaggi inviati dagli individui nel corso di una relazione interpersonale sono di tipo corporeo. Infatti i corpi utilizzati in pubblicità hanno dei precisi codici da seguire per esprimere benessere, seduzione e sicurezza.

Esempi?

1- La testa un pò girata di lato rende lo sguardo più accattivante

2- Le braccia incrociate dietro la testa evidenziano spalle e petto

3- Se gli occhi guardano lontano, la bocca è socchiusa e le narici sono leggermente allargate per permettere un respiro più profondo, allora c’ho che viene espresso è benessere e relax

Spesso capita che a riempire un’intera pagina pubblicitaria è il corpo di una donna, anche se il prodotto in questione è di dimensioni molto ridotte e messo in secondo piano. Altre volte si predilige il messaggio subliminale che, attraverso l’uso di parole, suoni o parti di immagini apparentemente nascoste, trasmette a livello inconscio determinati significati. Questi meccanismi influenzano la scelta d’acquisto del consumatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il giugno 7, 2009 da in La donna nella pubblicità con tag .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: