Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

Francia: c’è chi pubblicizza un concerto utilizzando una donna nuda posta in un carrello del supermercato

Donna nuda in un carrello utilizzata per la promozione dei concerti del cantante francese Damien Saez

C’è poco da spiegare, l’immagine parla da sola.

Ci troviamo di fronte all’ennesimo esempio di utilizzo improprio del corpo femminile a fini commerciali.

La domanda che mi sorge spontanea di fronte a tali campagne è: perché? qual è il motivo che spinge il creativo a tale utilizzo della donna? quale nesso logico c’è tra l’immagine ed il prodotto pubblicizzato?

L’Autorità di regolamentazione della Pubblicità (Arpp) si oppone a tale utilizzo degradante del corpo femminile, non a caso è stata ritirata dalle strade e dalle stazioni della metropolitana parigina in seguito alle numerose proteste scatenate in Francia.

”La pubblicità non può ridurre la persona umana, e in particolare la donna, a una funzione di oggetto” ribadisce l’Arpp.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: