Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

Isabelle Caro: la triste avventura della ragazza che non voleva crescere

165 cm per 31 kg

Il corpo esile di Isabelle Caro, la nota testimonial della campagna contro l’anorresia di Oliviero Toscani, non ha superato una polmonite…spegnendosi così il 17 Novembre scorso a Tokio, alla giovane età di 28 anni.

Annunci

Un commento su “Isabelle Caro: la triste avventura della ragazza che non voleva crescere

  1. Sabrina
    gennaio 24, 2011

    Ciao! Mi chiamo Sabrina, ho 24 e sto scrivendo la tesi sugli stereotipi femminili in pubblicità e in particolare la figura della donna oggetto. Seguo da mesi il tuo blog, perchè lo trovo molto utile ed interessante.. Volevo chiederti, dato la tua grande preparazione, se sai consigliarmi qualche articolo, libro o qualsiasi cosa mi possa aiutare a delineare l’evoluzione della donna oggetto in pubblicità dalla sua comparsa ai giorni nostri.. O qualcosa riguardante comunque gli stereotipi femminili. Ti ringrazio in anticipo.
    Con affetto.
    Sabrina
    P.S ti lascio la mia mail sabry_mi@yahoo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il gennaio 3, 2011 da in La donna nella pubblicità con tag , , , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: