Oltre le gambe c'è di più

Femminismo-Realismo=0-1

Lo IAP in azione contro la pubblicità della Nodis!

L’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria non va in ferie.. anzi torna in azione!

L’azienda di accessori per la telefonia Nodis di Cinisello Balsamo (Milano) l’ha sparata grossa, accostando “Lui” ad una cicciottella in cerca di avventure!!

Valanghe di proteste hanno costretto lo IAP ad intervenire, vietando la messa in onda da parte di Mediaset perché ritenuto offensivo nei confronti del sentimento religioso. Non del tutto sbagliato considerando la posizione del ragazzo, che rimanda senz’altro anche nell’aspetto a Gesù…e a scanso di equivoci pronuncia anche le parole: “Hey Dad! Can you help me?” mentre arriva una donna dall’aria tutt’altro che casta con tanto di frustino.

L’Aiart, Associazione italiana ascoltatori radio e televisione, ‘accusa’ i pubblicitari e l’emittente che ha mandato in onda lo spot di aver ferito la sensibilita’ dei credenti, mostrando la figura di Cristo in una situazione ‘disdicevole’ e ‘volgare’ e annuncia attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito di aver “presentato alla Procura della Repubblica di Roma la denuncia contro Italia1 per aver mandato piu’ volte in onda lo spot pubblicitario di auricolari marca Nodis”. (http://www.libero-news.it/articolo.jsp?id=721857)

Giovanni Fabio Mazzocca, ossia il Presidente dell’agenzia di comunicazione Wake Up (autrice della pubblicità), risponde così a AdnKronos:

un’idea creativa e quindi di libera interpretazione dello spettatore, chi associa lo spot alla Crocifissione di Gesù lo fa per strumentalizzare la pubblicità per fini politici. Se il modello fosse stato biondo con gli occhi azzurri sono sicuro che nessuno avrebbe accostato questa idea creativa a una questione morale”.

E’ stato convincente secondo voi? 😉

Annunci

Un commento su “Lo IAP in azione contro la pubblicità della Nodis!

  1. antonio
    maggio 10, 2011

    bellissima….e l’agenzia ne è uscita alla grande…. sono proprio bastardi questi qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il maggio 5, 2011 da in 2000 con tag , , , .
Licenza Creative Commons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: